Scopri Trapani

TRAPANI: la città dei due mari

Situata nell'estrema costa della Sicilia occidentale, Trapani è una città che si fonda tra mito e storia.
I greci la chiamavano Drepanon per la sua caratteristica forma di falce.
La leggenda narra che una falce, caduta a Cerere mentre correva sul carro tranato da serpi alate alla ricerca della figlia rapita, sprofondasse in mare dove si trasformò in lingua di terra, su cui sorse la città.
Passeggiando tra le sue vie è possibile ripercorrere le diverse epoche storiche, ammirando le numerose chiese, monumenti e palazzi circondati dal mare.
Trapani per secoli fu, infatti, il centro commerciale di tutto il Mediterraneo e fu sottoposta a numerose dominazioni: per primi gli Elimi, giunti dall'Anatolia; i Fenici, che ne fecero una roccaforte cartaginese; i Romani, che la conquistarono nella battaglia delle Isole Egadi; i Vandali; i bizantini; gli Arabi e i Normanni, con i quali la città divenne uno dei fulcri del commercio nel Mediterraneo.
Nei periodi successivi il paese fu dominato da Angioini e Aragonesi e dopo un periodo di pestilenze e carestie la città visse un periodo di profondo splendore con il Regno Borbonico, dove essa venne bonificata e vennero costruite nuove aree urbane.
È subito dopo la Prima Guerra Mondiale che a Trapani ritorna lo stile liberty e Neoclassico.
La città, dunque, influenzata e trasformata dai numerosi popoli che la conquistarono, è stata ed è un importante centro maritmo e artigianale grazie alla pesca del tonno, alla produzione del sale, alla lavorazione del corallo e all'estrazione del marmo.

Le famose mete turistiche vicine alla città sono:

Offerte e Last-minute